UFFICIO CATECHISTICO NAZIONALE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Anno 1999 – La Catechesi e il Catechismo degli Adulti

5 dicembre 1999

Orientamenti e Proposte

PRESENTAZIONE
La catechesi degli adulti, negli ultimi anni, ha percorso un significativo cammino nelle Chiese in Italia. Questo cammino, che affonda le sue radici nella prassi plurisecolare della catechesi domenicale agli adulti e in una lunga esperienza associativa (in particolare quella vissuta dagli adulti di Azione cattolica), ha avuto un provvidenziale rilancio con la pubblicazione del Catechismo degli adulti Signore, da chi andremo? (1981). L’impegno delle comunità ecclesiali – diocesi, parrocchie, comunità di vita consacrata, associazioni, movimenti – è andato intensificandosi nel corso degli anni ‘80 e si è manifestato attraverso l’attivazione di molteplici esperienze e modalità di catechesi degli adulti (come è emerso dai convegni e seminari tenuti agli inizi degli anni ‘90). Il magistero ecclesiale ha più volte indicato la catechesi degli adulti come una delle scelte pastorali prioritarie. In coerenza con questa scelta, i nostri vescovi hanno voluto dedicare il 2 Convegno nazionale dei catechisti (1992) alla catechesi degli adulti. La preparazione di questo convegno è stata contrassegnata da molteplici e stimolanti iniziative di sensibilizzazione, riflessione e sperimentazione: la raccolta di esperienze di catechesi degli adulti, i tre convegni nazionali dei parroci, i seminari regionali di studio, l’elaborazione di alcuni orientamenti di fondo per la catechesi degli adulti e di alcuni criteri per delineare specifici itinerari di fede. 2769 Molti Uffici catechistici diocesani hanno costituito e reso operante l’équipe diocesana per la catechesi degli adulti. La necessità di offrire una formazione cristiana sistematica agli adulti è stata sottolineata infine dalla pubblicazione del Catechismo della Chiesa cattolica (1992). Tutti questi avvenimenti e queste iniziative hanno contribuito senza dubbio a far crescere l’esigenza di una catechesi degli adulti più organica e sistematica. Gli orientamenti fondamentali emersi dal Convegno dei catechisti sono riassunti in questa «Nota», che accompagna la pubblicazione del nuovo Catechismo degli adulti La verità vi farà liberi (1995). Essa offre al nuovo catechismo il contesto pastorale entro cui collocarsi. Anzitutto, nella prima parte, le motivazioni per una «sistematica, capillare e organica catechesi degli adulti» (Lettera di riconsegna del RdC, 12): Dio interpella l’adulto, per coinvolgerlo nel suo progetto di salvezza; l’adulto, alla ricerca di senso e di un orientamento nella complessità del nostro tempo, trova nella parola di Dio, che la Chiesa gli annuncia, la guida e il sostegno per adempiere la sua missione assieme ai credenti e a tutti gli uomini di buona volontà. Nella seconda parte vengono poi illustrati i criteri per svolgere una catechesi «vera» e «adulta», capace di inculturare il messaggio evangelico nella vita del nostro tempo: si tratta di una fede personalizzata e responsabile, capace di testimonianza significativa; ad essa si giunge mediante un incontro con il messaggio della salvezza trasmesso nella fedeltà a Dio e all’uomo, al cui servizio si pone la varietà degli itinerari e il ministero del catechista; sono le scelte pastorali e pedagogiche per una corretta utilizzazione dello stesso catechismo. Infine, la terza parte presenta la struttura del Catechismo degli adulti nelle sue linee essenziali e nel suo sviluppo tematico e suggerisce le diverse modalità di utilizzazione...

Roma, 20 maggio 1995
La Direzione dell’Ufficio catechistico nazionale

 

 

SCARICA IL TESTO COMPLETO